Spedizioni gratuite a partire da € 69,90
A cosa serve la vitamina c, in che alimenti si trova e integrazione

A cosa serve la vitamina c, in che alimenti si trova e integrazione

Scritto da : Farmamia Scritto: 03/11/2020


La vitamina C, nota anche come acido ascorbico, ha una forteazione antiossidante, oltre all’azione di contrasto nei confronti dei radicali liberi e degli agenti patogeni.

A cosa serve

lo fa stimolando la produzione di interferone, agendo da fattore inattivante contro i virus e le infezioni, motivo per cui è fondamentale per la salute dell’essere umano e, dato che il nostro organismo non è in grado di sintetizzarla, deve essere introdotta attraverso l’alimentazione.

Diversi studi hanno dimostrato come la vitamina C stimoli la funzionalità di moltecellule del sistema immunitario, come neutrofili, macrofagi e linfociti, nella loro azione dibiosintesi del collagene, proteina strutturale di pelle e cartilagini, supportando quei processi che giovano all’epidermide, la prima difesa del nostro organismo.

Buona concentrazione di vitamina C si trova nelle ghiandole surrenali, che rilasciano epinefrina e norepinefrina nei momenti di stress.

Dove la si trova

Gli alimenti con alti contenuti di vitamina C sono la frutta e la verdura come:

  • Peperoni (150mg/100g)
  • Rucola (110mg/100g)
  • Broccoli (110mg/100g)
  • Kiwi (85mg/100g)
  • Lattuga (60mg/100g)
  • Fragole (55mg/100g)
  • Arance (50mg/100g)

Per assimilarne il più possibile,è bene consumare tali alimenti a crudo e il prima possibile dopo la loro raccolta, in quanto con unaconservazione prolungata o con la cottura vi è una riduzione del contenuto di vitamina C.

Integrazione

Una carenza importante può causare disturbi come lo scorbuto che, in realtà, grazie alla vasta disponibilità di cibi che la contengono, è ormai una malattia molto rara.

Il trattamento, in caso di carenza ,consta della semplice integrazione delle giuste dosi di Vitamina C,tramite l’alimentazione o gli integratori, e l’adozione di una dieta ricca di frutta e verdura fresca: in caso di carenza, bastano un paio di arance al giorno e qualche integratore (nei casi più gravi) per soddisfare il fabbisogno giornaliero di Vitamina C e ottenere un recupero efficace nel giro di pochi giorni o, al massimo, settimane.

Se hai domande o curiosità sull’argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.


Ecco una lista di integratori con Vitamina C utili al buon funzionamento del sistema immunitario: Integratori di Vitamina C

Tags: vitamina c, alimentazione

Commenti

Scrivi commento