Spedizioni gratuite a partire da € 69,90
5 consigli per la cura dei tuoi capelli

5 consigli per la cura dei tuoi capelli

Scritto da : Farmamia Scritto: 30/09/2021

La cura dei capelli, al pari di quella della pelle, deve essere costante e, soprattutto, deve essere un momento durante il quale ci dedichiamo a noi stesse, regalandoci coccole e benessere.

Per avere sempre la chioma luminosa e splendente, vi diamo 5 consigli utili per curarli durante tutto l’anno.

Utilizza prodotti bio

Gli shampoo classici spesso sono formulati con tensioattivi chimici, aggressivi per i capelli, oltre a essere dannosi per il film idrolipidico del cuoio capelluto. Invece, i tensioattivi presenti negli shampoo bio sono del tutto naturali, rispettano il ph della cute e rimuovono lo sporco senza alterarlo.

Alimentazione

La salute dei capelli è condizionata da ciò che mangiamo, e sono diversi gli alimenti che possono accompagnare la cura quotidiana, come:

  • Pesce azzurro: che apporta acidi grassi e Omega 3, donando lucentezza e rinforzando i capelli.
  • Legumi e cibi proteici: la biotina e le proteine sono indispensabili per la salute dei capelli, quindi è bene assumere uova e cibi ricchi di calcio, zolfo e magnesio, che stimolano l’escrezione delle tossine.
  • Cereali integrali: apportano antiossidanti, aiutando l’organismo a contrastare i radicali liberi dannosi per i capelli.
  • Frutta e verdura: apportano vitamine e sali minerali, come la vitamina A, B, C e lo zinco. Mela, anguria e papaya e frutta secca, per citarne alcune, sono benefiche anche per la salute del cuoio capelluto.

Integrazione

Assumere degli integratori, pur rispettando sempre un’alimentazione equilibrata, rende i capelli più forti, soprattutto nei periodi di stress.

Certo, gli integratori alimentari formulati per rinforzare i capelli sono utili soprattutto quando la propria alimentazione è carente di latticini, carne, uova, legumi, pesce e alcuni tipi di ortaggi.

Li si trova in farmacia e apportano vitamine, minerali e aminoacidi, spesso Zinco e Selenio, utili per il benessere dei capelli. Alcuni di essi sono liquidi e formulati con biopeptidi attivi di collagene idrolizzato di origine bovina, miglio, zinco e biotina efficaci nel rinforzare i capelli, favorendone il mantenimento e la ricrescita.

Impacchi

Sono molto consigliati gli impacchi corposi e nutrienti, ma non più di una volta a settimana: un vero toccasana per i capelli sfibrati, cui aggiungere l’azione di shampoo, balsamo e crema che aiutano a ottenere morbidezza e a rigenerare la fibra.

A essi si possono aggiungere principi nutrienti, tra cui il burro di karitè e l'olio di mandorla: il burro di karitè apporta acidi grassi essenziali ed è ricco di vitamina A e vitamina E, efficaci per rigenerare e proteggere tutta la chioma.

Le sane abitudini

Ci sono poi una serie di azioni che vanno messe in pratica in maniera sinergica:

  • Evitare l’acqua troppo calda che è dannosa per capelli e cuoio capelluto.
  • Non lavare i capelli ogni giorno, altrimenti si rischia di impoverire il film idrolipidico che funge da difesa per la fibra del capello.
  • Proteggere i capelli con un copricapo o un foulard dall’inquinamento così come dai raggi solari e delle intemperie.
  • Curare anche la radice dei capelli, massaggiando bene con i polpastrelli (e non le unghie) sul cuoio capelluto, stimolando la circolazione.
  • Applicare il balsamo sulle punte e su tutta la lunghezza del capello, evitando però il cuoio capelluto.
  • Lasciare asciugare i capelli all’aria, se possibile, oppure utilizzare il phon a bassa temperatura e a distanza di almeno 20 centimetri dai capelli.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Commenti

Scrivi commento