Spedizioni gratuite a partire da € 69,90
Rimedi naturali contro il meteorismo

Rimedi naturali contro il meteorismo

Scritto da : Farmamia Scritto: 12/01/2021


Il meteorismo è un disturbo che, generalmente,non deve destare troppe preoccupazioni, in quanto molto comune e non necessariamente sintomo di altre patologie.

È importante invece parlarne e curarlo, in quanto può ridurre la propria qualità di vita, arrecando fastidio fisico e disagio psicologico.

Cosa evitare

L’eccessiva formazione di gas nell’apparato gastrointestinale porta gonfiore e tensione addominale, che si riducono solo quando i gas vengono riassorbiti dall'epitelio oppure espulsi con flautulenze.

Il meteorismo può essere causato da molti fattori che portano all’entrata o alla formazione di gas e le cause più comuni sono spesso correlate a un’alimentazione errata:

  • Masticazione frettolosa e non efficace;
  • deglutire o bere troppo velocemente;
  • parlare mentre si mangia;
  • aerofagia;
  • assunzione di bevande gassate.

Le bevande contenenti molti zuccheri o dolcificanti, gli alcolici e i succhi di frutta troppo dolci partecipano formazione dei gas, in quanto causano fermentazione intestinale, così come diversi alimenti come:

  • il latte e i latticini;
  • i cereali integrali con fibre insolubili;
  • i legumi;
  • la frutta più ricca di zuccheri;
  • alcuni tipi di verdure come broccoli, cavoli, cipolle, porri e funghi.

È, inoltre, fondamentale conoscere le proprie intolleranze ed evitare, o assumere in piccole quantità, gli alimenti ad esse correlate.

Come curarlo naturalmente

Grazie alla natura possiamo sicuramente intervenire per alleviare questa situazione che pone spesso in imbarazzo e ci teniamo a ricordarvi che parlarne anche con il farmacista può aiutarvi nel porvi rimedio.

Tra i principali rimedi naturali troviamo:

  • La menta: è un ottimo rimedio per la cattiva digestione, ad azione analgesica, carminativa, coleretica e antisettica. È antifermentativa, e va assunta in preparati erboristici e fitoterapici.
  • La malva: lenisce, rinfresca ed è leggermente lassativa, meglio ancora se associata al finocchio. Assunta sottoforma di tisana ha un’azione regolatrice, oltre ad attenuare eventuali gonfiori all’addome. In particolare, le foglie di malva sono ricche di mucillagini, proprietà che dona alla pianta qualità emollienti e antinfiammatorie per tutti i tessuti molli del corpo.
  • La liquirizia: ha proprietà antispasmodiche, è uno dei rimedi naturali più efficaci per contrastare il meteorismo. Protegge il fegato e può essere utilizzata per digerire meglio, ma anche per combattere gli effetti del meteorismo e delle aerofagie. È molto benefica se assunta in tisana con aggiunta di semi di finocchio, radice di tarassaco e foglie di

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Commenti

Scrivi commento